Logo

SPEED STROKE BANDSTRIBE

 
BT) In che anno si è formata la band?
SS) Ciao BandsTribe! Sono Niko, chitarrista, risponderemo a queste domande io e il bassista Fungo. La band si è formata nell’anno 2010 da un’idea scaturita da me assieme a D.B., altro chitarrista, in seguito al distaccamento dai Johnny Burning. Di conseguenza abbiamo contattato Fungo, già amico di vecchia data che in men che non si dica è riuscito a fare entrare Neb alla batteria. La scelta di Jack alla voce è frutto invece di numerosi provini che ci hanno portato poi a raggiungere il sound graffiante che cercavamo e ad ottenere un feeling completo tra noi cinque.

BT) Come mai la scelta di questo nome?
SS) Fungo: la scelta è stata mia, stavo cercando un nome che potesse dare l’idea di corsa selvaggia.. pensavo anche alla sensazione che si prova poco prima di un incidente e che spesso, inconsciamente il cervello rimuove per colpa del trauma subìto. Inoltre abbiamo scoperto che il nostro nome ha molteplici significati, che a ben pensarci ci rappresentano TUTTI! Speed Stroke appunto.. semplice e diretto!

BT) Quali band sono state di ispirazione nella vostra carriera musicale?
SS) Niko: più che band parlerei di generi musicali poiché tutti noi arriviamo da filoni completamente diversi l’uno dall’altro passando dal punk-rock al metal, dal rock anni ’80 al rock moderno e credo sia proprio questo il motivo per cui riusciamo a proporre una musica “speed stroke” al 100%!

BT) Cosa ne pensate della scena attuale del vostro genere?
SS) Niko: sicuramente negli ultimi anni si è vista una ricrescita dell’hard rock come probabilmente nessuno si sarebbe mai aspettato, io per primo pensai fosse un’ondata passegera mentre devo ricredermi in positivo visto l’enormità di gruppi e gruppetti che spuntano fuori ora e con questo intendo sia in Italia che all’estero. Credo quindi che ci siano buone potenzialità per noi che viviamo nell’underground e non ci resta che dire Rock N Roll will never die!

BT) Quali sono le vostre fonti di ispirazione per i testi?
SS) Fungo: i nostri testi parlano prevalentemente dell’ipocrisia che gira intorno alla gente, che si atteggia a quello che non è nella speranza di mettersi in buona luce davanti ad altra gente ancora più spregevole. Parlano anche di come questi personaggi privi di una propria spina dorsale sono e saranno sempre plasmabili da chi gli fa credere di essere cool.. il tutto descritto in modo molto diretto e senza peli sulla lingua in puro Speedstyle.

BT) Ci sono stati cambiamenti di line-up durante gli anni o la formazione è rimasta invariata?
SS) Fungo: assolutamente no! Il bello degli Speed è che nonostante abbiamo tutti dei caratteri abbastanza forti e con background diversi, sia in sala prove sia dal vivo riusciamo ad essere complementari ed energici.. squadra vincente non si cambia!

BT) Quanti concerti ha fatto la band?
SS) Fungo: abbiamo esordito la notte di halloween del 2010 nella zona di Brescia e dopo due settimane a Imola, la nostra città! Da lì abbiamo intensificato sempre più le uscite live, fino ad arrivare a fare concerti quasi tutti i fine settimana! Con l’uscita del disco, la nostra attività si è fatta ancora più febbrile.. da qui a breve avremo anche svariate apparizioni televisive e radiofoniche. La voglia non ci passa... anzi, aumenta col tempo!

BT) Cosa ne pensate della scena musicale attuale della vostra città?
SS) Niko: la scena musicale nostrana è di certo in grande evoluzione grazie al frutto di un enorme livello di stima tra band che ci porta sempre più vicini ad un grado di professionalità che difficilmente si riesce a notare in altre zone. Di questo ne vado più che fiero e credo sia così anche per tutti i nostri compari musicisti.

BT) Parlateci dei progetti presenti e futuri della band
SS) Niko: al momento ci stiamo occupando della promozione del nostro omonimo debut album uscito l’11 marzo con Buil2Kill/Nadir distribuito Audioglobe/Century Media, promozione occupata in gran parte da date live e interviste. Vedremo di occupare anche il futuro con numerosi concerti così come stiamo facendo ora ma programmando sicuramente anche un tour all’estero…e magari anche più di uno…Stiamo anche già lavorando al nuovo materiale, senza mai stancarci di quello che siamo (pazzi) e che facciamo (rock).

BT) C'è qualche messaggio particolare che volete quindi lasciare in conclusione ai visitatori di BandsTribe?
SS) Fungo: ai musicisti più giovani, vorrei suggerire di non arrendersi mai, neanche davanti alle più grandi sfide (e sfighe) a cui ci si può trovare suonando del Rock N Roll, in un Paese di reietti corrotti come il nostro.. mostratevi dediti alla causa e allo strumento e tutto tornerà indietro con gli interessi.. questione di tempo! Speed Stroke N Roll!Niko: concordo pienamente con le parole sopracitate, non bisogna mai smettere di crederci fino in fondo.ah Fungo, ce la andiamo a sparare sta cazzo di birra o no?

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.