Logo

ROCKRASH BANDSTRIBE

 
BT) Quali sono le origini della band?
RKh) Prima di tutto CIAO! a tutti i lettori di BandsTribe! Passiamo alla domanda: le origini della band RocKrash risalgono a 11 anni fa allora sotto il nome di Molotov Cocktail. La proposta della band erano cover hard rock anni '70, '80 e '90 quali Guns n' Roses (da cui il nome), Led Zeppelin, Deep Purple, AC/DC, Skid Row, Poison, ecc... Dopo diversi cambi di line-up dietro le chitarre ma con la solida colonna portante composta da Genny alla voce, Stefano al basso e Fabio alla batteria, la band decide di creare musica propria e cambiare nome per dare un taglio al passato di cover band e nascono così i RocKrash.

BT) Ci sono alcune band in particolare a cui vi siete ispirati?
RKh) Ci sono diverse band che ci hanno ispirato e ognuno di noi ascolta diversi generi musicali e diverse band per cui abbiamo preso sì ispirazione dalle varie preferenze musicali ma siamo sempre stati attenti in fase compositiva, di dare alla nostra musica un nostro stile ed evitare così di cadere nella ripetitività e nelle mere copiature dei 'soliti nomi'.

BT) Quali tematiche affrontate nei vostri testi?
RKh) I nostri testi affrontano diverse tematiche spesso di pura fantasia oppure derivanti dalle esperienze vissute direttamente o indirettamente dai membri della band. Il modo migliori per analizzare i nostri testi è comunque quello di ascoltare la nostra musica, sentirli nel loro contesto e valutare da sè (se sapete l'inglese. Altrimenti scriveteci via mail ed il nostro servizio traduzioni attivo 5 minuti al giorno vi farà avere i nostri testi in italiano nell'arco di qualche mese! AHAHAHAH!).

BT) Cosa ne pensate della situazione attuale del mercato musicale?
RKh) Questo è un argomento di cui non parliamo spesso. Di certo, anche se recentemente si è aperto qualche spiraglio, l'Italia non è un paese propriamente aperto dal punto di vista musicale e chi ha le mani nell'industria musicale italiana ha ben poco interesse di spingere il pubblico verso generi differenti da ciò che è commerciale. Se parliamo di mercato in termini di acquisto di CD o supporti originali, nemmeno qui siamo messi bene. Si potrebbe obiettare che il prezzo dei CD o dei downloads legali sia troppo alto, ma in realtà ci sono comunque scaricatori incalliti che non comprerebbero originale nemmeno se costasse tutto 5 euro, mostrando ben poco rispetto per tutto il lavoro che c'è dietro un prodotto musicale di qualità. Quindi il mercato è ormai parecchio compromesso. Meglio passare oltre...

BT) Parlateci dei vostri impegni live
RKh) I nostri impegni live sono veramente molti. Usciamo da una prima metà del 2012 (il nostro album di debutto 'No Place to Hide' è stato pubblicato a febbraio 2012) dove abbiamo suonato mediamente 3-4 date mensili, molto spesso venendo contattati quindi senza nemmeno dover cercare posti dove suonare e questo ci ha dato molta soddisfazione. Proprio ora stiamo organizzando le date live per gli ultimi mesi di questo 2012 e per inizio 2013 e abbiamo già parecchie date confermate. Invitiamo chiunque stia leggendo a darci una possibilità, richiedere l'amicizia via facebook alla band di modo da rimanere aggiornati sulle nostre date e poter venire a sentirci dal vivo dove diamo sempre il meglio di noi stessi. L'emozione che sempre si manifesta prima di una serata, l'adrenalina che monta quando si sale sul palco, l'alchimia con il pubbico, tutto ci aiuta a creare show che sono sempre molto apprezzati. Quindi: VENITE A SENTIRE I ROCKRASH DAL VIVO! E' UN'ESPERIENZA DA FARE!

BT) Cosa ne pensate di internet come mezzo di diffusione musicale?
RKh) Internet è un ottimo mezzo, ma come è insito nella natura umana, un buon mezzo non significa che poi sarà sempre ben utilizzato. Proprio poco fa, per curiosità, abbiamo potuto scaricare il nostro album illegalmente da 6 diversi siti, ovviamente nessuno ci ha chiesto il permesso di rendere tutto scaricabile gratuitamente, ma così è! Quindi certo, internet è un mezzo che può dare visibilità e da mezzi per far conoscere il proprio lavoro. Se usato bene può dare quel supporto necessario ad una band perchè possa continuare a svolgere il proprio progresso evolutivo e creativo e poter così dare ai propri fans e agli amanti della musica, nuova linfa, nuove proposte e nuovi brani.

BT) In particolare, quanto ritenete importante la funzione delle webzine e dei magazine come supporto musicale?
RKh) In particolare... bah lasciamo perdere! Non sappiamo quante webzine o magazine sianono veramente interessati alle nuove proposte. Meglio evitare di entrare in discussioni prima che qualcuno se ne risenta... questo è un peccato perchè la loro funzione è comunque molto importante, specialmente per settori di nicchia come lo è la musica hard rock e metal (almeno in questi tempi).Di certo BandsTribe si è dimostrata molto disponibile e per questo vi ringraziamo e speriamo che questo punto di vista che valorizza la musica ed i musicisti prima delle vendite e dei ricavi prenda sempre più piede. Prima o poi l'onestà di intenti e la perseveranza pagano sempre.

BT) Quali sono i progetti futuri e presenti della band?
RKh) Progetti futuri: certamente un nuovo album e la coltivazione, come già ora avviene, di collaborazioni con un numero sempre maggiore di bands emergenti valide. Progetti presenti? Continuare a creare e suonare per i nostri fans (quelli che già lo sono e quelli che lo sono ma ancora non lo sanno!)

BT) Quali sono le vostre impressioni riguardo alle possibilità che i locali offrono per suonare dal vivo? Ritenete siano carenti o che soddisfino le esigenze delle bands?
RKh) A volte il silenzio vale più di 1000 parole... ed è meglio che stiamo zitti! Tranne che in pochissimi casi dove qualche parola buona potrebbe essere spesa ma passiamo oltre...

BT) C'è qualche messaggio particolare che volete lasciare in conclusione ai lettori di Bandstribe?
RKh) Sì certo! Procuratevi il nostro CD 'No Place to Hide' o le tracks tramite download (ci trovate su CD BABY, Amazon e a brevesu i-Tunes), ascoltateci, venite a sentirci dal vivo, parlate con noi e supportate sempre sempre sempre le band valide che propongono musica originale. La musica è arte e l'arte è comunicazione. Ascoltate cosa abbiamo da dire! Venite a trovarci e ascoltate in streaming alcuni nostri brani: www.facebook.com/BandRocKrash, www.facebook.com/RocKrashprofile,www.reverbnation.com/rockrashband, twitter.com/RocKrashband, ecc... e se volete contattarci Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

STAY ROCK WITH ROCKRASH! \m/

CI VEDIAMO PRESTO!

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.