Logo

SECRET SPHERE BANDSTRIBE

 
BT: In che anno si è formata la band?
SS: I Secret Sphere si sono formati tra il 97 ed il 98 ad Alessandria grazie ad Aldo Lonobile , chitarrista e mente della band. 6 amici con la passione comune della musica e soprattutto del metal.


BT: Come mai è stato scelto questo nome?
SS: Il nome rappresenta tutto quello che c'è nel concept dell'omonima canzone del nostro primo album; racconta di questa sfera che contiene dentro a sè tutto , il bene e il male.


BT: A quali bands vi siete maggiormente ispirati?
SS: Bè sicuramente la band inizialmente era una fusione tra le atmosfere dei Savatage , le ripartenze degli Angra, la melodia dei Dream Theater più un certo gusto per le orchestrazioni. Andando avanti negli anni, la proposta è diventatat più dura , più diretta , mantenendo in ogni caso il trend iniziale mescolandolo a parti più dark - nelle orchestre soprattutto - thrash e catchy.


BT: Cosa ne pensate della scena attuale del vostro genere?
SS: Il power metal al contrario di quel che si dice , continua a " tirare " ancora oggi. Infatti il successo internazionale di band come Avantasia, oltre alle leggende Helloween e Gamma Ray, è segno che la musica , se è fatta con qualità, può avere sempre quell'appeal di livello , anche se il trend musicale spinge verso altri lidi.


BT: Quali sono le vostre fonti di ispirazione per i testi?
SS: Parliamo di vita vissuta; le nostre giornate sono ispirazione continua per i nostri brani; si parla d'amore , di sofferenze, e di tutto quello che ci circonda.


BT: Ci sono stati cambiamenti di formazione?
SS: Durante il 2009 la band ha perso due elementi importanti come Antonio Agate - che continua a lavorare con la band in fase di composizione - e Paco Gianotti. Al loro posto sono entrato io come chitarrista ritmico e Gabriele Ciaccia , tastierista dalle grandissime qualità.


BT: Quanti concerti ha fatto la band?
SS: In 10 anni la band ha avuto occasione di suonare al fianco di veri mostri sacri come Judas Priest, Savatage, Gamma Ray, ecc e di attraversare l'Europa con King Diamond e Astral Doors; oltre l'immenso onore di essere stati chiamati a suonare in America, ad Atlanta!!!


BT: Cosa ne pensate della scen attuale della vostra città?
SS: Alessandria , come tutta la nostra penisola , vive di un movimento molto forte , fatto di problematiche certo, ma anche di grandi talenti che credo ormai non abbiano nulla da invidiare a nazioni come la Germania , con una lunghissima tradizione metal alle spalle.


BT: Parlateci dei progetti presenti e futuri della band
SS: Il 2010 ci porterà moltissime novità; a marzo uscirà il nostro sesto album Archetype, che dopo Sweet Blood Theory, ripercorrerà il sound molto orchestrale ma non per questo privo di potenza che c'ha fatto tornare. Ma soprattutto a febbraio avremo la possibilità di partecipare ad uno dei tour più importanti di questa prima parte dell'anno; saremo insieme a Gamma Ray e Freedom Call in una serie di date che toccheranno tutta Europa!!!

BT: C'è qualche messaggio particolare che volete quindi lasciare in conclusione ai visitatori di BandsTribe?
SS: Un saluto a tutti i lettori di Bandstribe, che supportano la scena italiana!!! Ci vediamo il 16 febbraio ai Magazzini Generali di Milano per l'unica data italiana del To The Metal Tour con i Gamma Ray!!!

Marco Pastorino - Secret Sphere

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.