Logo

CREAM PIE BANDSTRIBE

 
BT) In che anno si è formata la band?
CP): La band e’ nata formalmente nel 2004 e fondata da me e Joey il nostro primo cantante e chitarrista. Per un paio d’anni abbiamo cercato i musicisti giusti per completarci e solo nel 2006 con l’ingresso di Brian e Michael posso dire che la band si sia davvero formata.

BT) Come mai è stato scelto questo nome?
CP): Per puro caso, cercavamo un nome e ad un nostro amico e’ saltata fuori la parola Cream Pie. Cosi’ lo abbiamo fatto nostro.

BT) A quali bands vi siete maggiormente ispirati?
CP): Quando la band e’ nata era perche’ si voleva ri-creare un genere, quello street rock-metal, che fece grandi Guns N’ Roses, Skid Row, Motley Crue, Ratt, L.A. Guns, ecc... Oggi le ispirazioni sono piu’ varie si va dagli X-Japan ai Pink Floyd, dai Beatles ai Led Zeppelin, dai Sex Pistols ai Metallica agli Stones, senza ovviamente tralasciare quelle che sono le nostre radici ovvero lo street metal. Ovvio che ognuno nella band ha le sue influenze, a volte uguali a volte diverse, ma che di sicuro fanno bene e fanno crescere il nostro progetto e il nostro modo di scrivere musica.

BT) Cosa ne pensate della scena attuale del vostro genere?
CP): Sai e’ strano. Il nostro genere era un genere che andava piu’ che altro negli anni ’80 negli Usa. Dico e’ strano perche’ magicamente sta riprendendo piede proprio qui in Europa negli ultimi anni: Svezia, Italia, Francia, Ungheria, Spagna, Grecia, Finlandia, UK... ci sono molti ragazzi la’ fuori che hanno iniziato e stanno iniziando a scoprire questa musica, il che e’ ottimo per noi che ci proponiamo in questi anni. Speriamo che il movimento cresca ancora.

BT) Quali sono le vostre fonti di ispirazione per i testi?
CP): Vita quotidiana, esperienze personali, storie di tutti i giorni, delusioni, incazzature, sentimenti.

BT) Ci sono stati cambiamenti di formazione?
CP): Si, e anche tanti... incrocio le dita e speriamo di essere a quella definitiva. Ti cito i piu’ importanti: Joey Florenz ha lasciato la band nel marzo del 2008 dopo le registrazioni del nostro primo album Dirty Job, lui suonava la chitarra e cantava e venne sostituito da Rachel O’Neil alla voce in pianta stabile (con cui abbiamo registrato un brano, No Love Remains, che fara’ parte del prossimo cd) e Vito Losito alla chitarra che fece il primo tour americano con noi. Dal luglio del 2008 alla chitarra abbiamo Phantom. Rachel ha lasciato nel marzo del 2009 ed e’ stato sostituito da Alex in maggio giusto in tempo per il nostro secondo tour made in USA.

BT) Quanti concerti ha fatto la band?
CP): Quanti non lo so, bisognerebbe chiedere a Brian, e’ lui il contabile. Diciamo che abbiamo fatto un 20 concerti negli USA (Alabama, Mississippi e Tennesse nell’ aprile 2008 e Florida e Alabama fra maggio e agosto 2009), piu’ tante altre date italiane.

BT) Cosa ne pensate della scena attuale della vostra città?
CP) La nostra citta’... be’ ci sono moltissime band qui a Bari e dintorni, alcune sono molto valide altre meno, il problema qua giu’ e’ il pubblico che sembra essersi dimenticato delle band ultimamente. Fino a qualche anno fa i locali erano sempre pieni, non importava nemmeno tanto chi suonasse, ma c’era sempre un sacco di gente. Ora i locali sono praticamente vuoti o nella migliore delle ipotesi semi-vuoti e non accade neanche troppo spesso.

BT) Parlateci dei progetti presenti e futuri della band
CP): Molto presto inizieremo le registrazioni del nuovo disco Downtown Pirates (forse gennaio). Abbiamo una ventina di pezzi sul fuoco (fra cui una cover), molti brani sono gia’ abbastanza conclusi, altri sono ancora in via di definizione... il mostro sta iniziando a prender vita. Vedremo che fare, abbiamo alcune idee malvagie, ne POTREBBE uscire addirittura un doppio. Dopo questa super fatica di studio poi tour, tour e ancora tour per promuovere il nuovo album. Siamo stati negli Usa due volte, non siamo mai stati al nord Italia. Ci piacerebbe molto iniziare a suonare al nord e poi anche nel resto d’Europa e poi magari Hollywood quando ci sentiremo pronti al 100%.

BT) C'è qualche messaggio particolare che volete quindi lasciare in conclusione ai visitatori di BandsTribe?
CP): Veniteci a scoprire sui nostri siti web www.creampierocks.com e www.myspace.com/creampieblue e ascoltate la nostra musica, scriveteci, dite la vostra in positivo o negativo che sia. Grazie!

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.