Menu

DIEANDLIE INTERVISTA BANDSTRIBE

 
 
BT) Quali sono le origini della band? 

DL) DieAndLie nascono nella primavera del 2013 da due ex membri dei Black Hat Finger, Pier [basso] e Alex [chitarra] ai quali si aggiunge Luca [batteria].
I tre membri mentre compongono materiale nuovo, si mettono alla ricerca di un cantante.
Nel 2014 entra come voce Narvil. Dopo pochi mesi, quest'ultimo decide di uscire dal gruppo dopo aver registrato 2 pezzi inediti.
Nel Luglio 2015 entra come voce Emi Jack, ex voce dei Jolly Roger.
La band ora è al lavoro per incidere i pezzi nuovi.
Nell'aprile del 2017 per motivi personali esce dal gruppo Pier (basso) e subentra Mike (basso).
La band sta lavorando alla scrittura di 8 pezzi da poter registrare nell'estate 2017.

8 dicembre 2017 esce M.E.L.A. l'album composto da 7 inediti e 1 cover rivisitata “The bad touch” dei Bloodhound Gang.

BT) Quali tematiche affrontate nei vostri testi?

DL) I testi affrontano prevalentemente tematiche sociali e di vita quotidiana

BT) Cosa ne pensate della situazione attuale del mercato musicale?

DL) Sta affrontando un momento di crisi, visto l'inserimento del web e anche delle molteplici trasmissioni spazzatura che pubblicizzano la solita musica………che poi nell'arco dei mesi sparisce nel dimenticatoio


BT) Parlateci dei vostri impegni live
 
DL) Attualmente abbiamo fatto 4 live, stiamo preparando sopratutto la stagione estiva con almeno 4/5 live, perchè al momento stiamo incentrando le forze sulla produzione di un video e di materiale nuovo per infoltire la scaletta live attuale di 1 ora.

BT) Cosa ne pensate di internet come mezzo di diffusione musicale?
 
DL) Sicuramente internet è un ottimo mezzo di diffusione per le band emergenti, e ha un costo pari a zero, si ha molta visibilità e si raggiungono molteplici persone, che con i live non si riescono a catturare.

BT) Quali sono le vostre impressioni riguardo alle possibilità che i locali offrono per suonare dal vivo? Ritenete siano carenti o che soddisfino le esigenze delle bands?
 
DL) Attualmente in Emilia Romagna, sono calate molto le offerte dei locali, in molti pretendono e non danno, ma sono rimasti quei 5/6 locali dove ancora il gestore ti fa suonare con un minimo di rimborso spese e cena offerta, il tutto condito con un'accoglienza molto amichevole.

BT) Cosa ne pensate della scena attuale del vostro genere?
 
DL) Anche qui ci sono poche band che hanno continuato con il genere crossover/numetal, una buona parte si sono spinte con l'ondata metalcore e altri hanno percorso altri generi. Quindi diciamo che siamo rimasti in pochi.

BT) Cosa ne pensate degli standard di produzione e di registrazione attuali?
 
DL) Attualmente, diciamo che se uno ha un minimo di esperienza musicale e anche a livello tecnico su computer, può autoprodursi un buon album a costo zero, logico è che bisogna fare un minimo di investimenti iniziali su macchinari e potenziamento di pc.
Per gli standard di produzione attuale ho notatlo che si sta percorrendo sempre più la via del digitale, e molti album suonano quasi tutti uguali, sia come suoni che come atmosfere ad altri.

BT) Ritenete che il vostro stile sia originale o vi sentite in qualche modo influenzati da altre band?
 
DL) Il nostro stile deriva da 4 stili differenti di gusti musicali che abbiamo all'interno della band, il cantante ha anche un progetto rap, il bassista ha una band blues, il batterista suona anche in una contrada, il chitarrista ha un passato nel punk/hardcore

BT) C'è qualche messaggio particolare che volete quindi lasciare in conclusione ai visitatori di BandsTribe?
 
DL) Divertitevi, ascoltate la buona musica e rock'n roll!!!!!!!!!!

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.