Menu

RELEASES

GLORY HUNTER IN CLASSIFICA

 

È bello vedere come, a distanza di anni, band che hai seguito e apprezzato riescano ancora a dare sfoggio del loro talento. Sto parlando dei Glory Hunter, band prog metal ternana nata nel 1989. Forte dell’uscita del loro full lenght nel 1997 dal titolo “Ulysses, day two”, nel 2010 escono con il loro EP “Play”.

La band è in pausa da allora tuttavia, per voce del cantante e leader Aldo Caprini, apprendiamo la notizia che tre dei brani dei Glory Hunter hanno permesso alla band di raggiungere la vetta della classifica per ascolti e visualizzazioni della Number One Music; due brani tratti da “Play” (“Hollywwod 15” e “New dimension”) e uno da “Ulysses, day two” (“In the heart of big deep”) sono infatti presenti nel sito di Number One Music, agenzia di promozione musicale statunitense.

È quindi con somma gioia sapere che dopo tanto tempo il metal nostrano fa ancora parlare di sé oltre oceano e questo è il link per ascoltare i brani: http://www.numberonemusic.com/gloryhunter

ALGIERS 14 FEBBRAIO A BOLOGNA

Dopo il sold out della data di Torino lo scorso 13 novembre, tornano a grande richiesta gli ALGIERS. La band di Atlanta si esibirà infatti sul palco di un altro club di riferimento della musica italiana: il LOCOMOTIV CLUB di Bologna il 14 febbraio 2018 per un unico appuntamento promosso da RADAR Concerti.

Continua inarrestabile il successo della band in seguito all'uscita dell'album THE UNDERSIDE OF POWER, pubblicato lo scorso 23 giugno per l’etichetta indipendente Matador. Osannati da pubblico e critica per la loro sapiente miscela di punk-rock e gospel del profondo Sud americano la band americana sarà impeganta dai primi di gennaio in un lungo tour europeo che toccherà i palchi di Germania, Francia, Croazia e Grecia, solo per citarne alcuni.

Franklyn James Fisher (voce, chitarra), Lee Tesche (chitarra) e Ryan Mahan (basso) e Matt Tong (ex batterista dei Bloc Party), scelti da Depeche Mode come special guest del loro tour europeo estivo, portereanno nuovamente in Italia il loro sound travolgente nell'imperdibile live del 14 febbraio al LOCOMOTIV Club di Bologna.

 

Instead of running away from the dark political times we live in, Algiers are running headlong into them. (DIY)


They’re getting shit off their chest and piling it directly onto yours. (Pitchfork)

        

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.