Menu

RELEASES

COLONNELLI COME DIO COMANDA BANDSTRIBE

COLONNELLI
“Come Dio Comanda”
Dal 12 gennaio 2018 in rotazione radio/video
Guarda il video “Come Dio Comanda”: 
In esclusiva dal 12 gennaio 2018, per il magazine RockGarage, è uscito il video “Come Dio Comanda” dei Colonnelli, thrash metal band toscana. Il nuovo singolo (dopo “Festa Mesta” cover Marlene Kuntz a luglio 2017) anticipa l'uscita il 23 febbraio del nuovo e secondo album “Come Dio Comanda - Canzoni di Sangue ad Alti Ottani”, distribuito e promosso da (R)esisto
E' proprio il brano che da titolo al secondo full length dei Colonnelli ad essere stato scelto come secondo singolo per Come Dio Comanda - Canzoni di Sangue ad Alti ottani.  Preceduto di qualche mese dalla cover di Festa Mesta, rivisitazione Motorheadiana del celebre brano dei Marlene kuntz, valso ai Colonnelli ottima pubblicità grazie a complimenti e condivisione degli stessi Marlene dai loro canali ufficiali. Potrebbe svolgere la stessa funzione che Creeping Death ebbe su Ride the Lightning, una canzone di vendette bibliche e sanguinarie, in questo caso meno esplicita e narrativa rispetto al capolavoro dei Metallica. 
 
I Colonnelli si formano nel 2012 nella provincia di Grosseto, e con una formazione che vede come unico elemento stabile il Cantante/Chitarrista Leo Colonnelli, auto producono il loro primo EP ”Circo Massacro”. Il disco, che unisce sonorità riconducibili al thrash metal ,viene unito al cantato in Italiano, creando un sound molto lontano dal genere a cui fanno riferimento. Nel 2013 decidono di firmare con la (R)esisto Distribuzione, casa discografica di Ferrara, con la quale producono due singoli, “Masticacuore” e “Combustione Interna”. Entrambi i singoli si piazzano nelle classifiche del M.E.I. / Indie Music Like dei brani più trasmessi dalle radio indipendenti Italiane rimanendoci per diverse settimane. Nel frattempo il trio Grossetano si fa notare suonando spesso nel loro territorio, grazie ad esibizioni live molto energiche. A fine 2014 la band inizia a preparare il primo full lenght, cambiando formazione definitivamente e avvalendosi degli ottimi Bernardo Grillo alla Batteria, e Andrea Deckard al Basso. Il 18 dicembre 2015 esce in CD ed in tutti i negozi digitali il nuovo ed atteso album “Verrà La Morte E Avrà I Tuoi Occhi”, distribuito e promosso da (R)esisto. Partono così una serie di concerti volti alla promozione dell'album, sia in territorio nostrano che in giro per tutta la penisola. Nel Marzo del 2016 i tre tengono un ottimo concerto come supporter a Bologna in apertura degli storici IN.SI.DIA, mentre a Maggio entrano tra le 8 band finaliste per il Wacken Open Air Festival. Sempre nei primi mesi del 2016 la band realizza il video di un nuovo singolo, "Il Boccone Amaro", brano che apre l'album “Verrà La morte e avrà i tuoi occhi”. In questo periodo vengono rilasciate all'incirca quaranta recensioni dove la band viene elogiata praticamente da tutte le fanzine d'Italia per il loro esordio, tanto che qualcuno griderà al capolavoro dopo aver ascoltato il loro disco. In estate iniziano subito a lavorare a nuovo materiale, concentrandosi per un anno intero alla scrittura e alla registrazione di un nuovo album. Il nuovo lavoro prende forma a metà del 2017 sotto il nome di "Come Dio Comanda / Canzoni di Sangue ad Alti Ottani". Il nuovo disco comprende 10 tracce, tra queste una rivisitazione completa del brano “Festa Mesta” della storica band Cuneese Marlene Kuntz, da sempre gruppo di riferimento per i tre. Del singolo Festa Mesta viene realizzato un omonimo video lanciato in rete in piena estate, che riscuote un ottimo successo tanto che gli stessi Marlene Kuntz venendone a conoscenza decideranno di pubblicarlo sulla loro pagina ufficiale, complimentandosi con la band. Ad ottobre viene rilasciata la data di pubblicazione di Come Dio Comanda, secondo full lenght dei Colonnelli, previsto per il 23 Febbraio 2018. 
I Colonnelli sono:
Leonardo Colonnelli (Voce e Chitarra)
Bernardo Grillo (Batteria) 
Andrea Deckard (Basso e cori)
Regia e montaggio video: Carlo Settembrini 
Registrato e mixato presso: The Shining Audio Studio
Distribuzione: (R)esisto
Ufficio stampa: (R)esisto Promozione
Management e booking: Devoured Agency
Per informazioni e materiale promozionale:
(R)esisto Promozione 
cell. (+39) 349 5658871 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

(R)esisto distribuzione

Distribuzione e promozione musica indipendente

www.resistodistribuzione.jimdo.com

www.facebook.com/ResistoDistribuzione

 
 

COLAPESCE CONTINUA L'INFEDELE TOUR BANDSTRIBE

 

COLAPESCE

DOPO IL SOLD OUT A MILANO

CONTINUA L'"INFEDELE TOUR"

ALL’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA

VENERDÌ 19 GENNAIO, ORE 21

E' iniziato con un sold out alla Santeria Social Club di Milano lo scorso 11 gennaio l'I"nfedele tour" di Colapesce, al secolo Lorenzo Urciullo, che continua ora su alcuni dei più prestigiosi palcoscenici italiani. Il tour arriva dopo la pubblicazione dell'album “Infedele” (42 Records/Believe), ritenuto quasi all'unanimità dalla critica uno dei migliori dischi italiani del 2017.
Con una band rinnovata, dopo l'Antoniano di Bologna giovedì 18 gennaio, l’artista arriva  all’Auditorium Parco della Musica di Roma venerdì 19 gennaio (sala Sinopoli, ore 21) accompagnato da Adele Nigro (Any Other), chitarra, sax, tenore e voce; Andrea Gobbi, basso e voce; Giannicola Maccarinelli (JoyCut), batteria; Mario Conte, tastiere, programming e cori; Gaetano Santoro, sax e baritono.

Prodotto dallo stesso Colapesce insieme a Jacopo Incani - meglio noto come IOSONOUNCANE - e Mario Conte (che con Lorenzo aveva già collaborato per "Egomostro"), "Infedele" rappresenta una vera e propria dichiarazione d'amore nei confronti della musica. Una musica libera, fuori dai vincoli di genere e dalle regole, un vero e proprio viaggio nella forma canzone attraverso stimoli e suggestioni anche opposti tra di loro.
"Infedele" è infatti un atto di indipendenza intellettuale - e non solo discografica - e appartenenza rivendicata proprio attraverso la non appartenenza a nessuna chiesa. Un disco che vuole essere accessibile e complesso al tempo stesso, pop e sperimentale, moderno e antico, mediterraneo e cittadino, romantico e provocatore. Un frullatore in cui la canzone d'autore italiana si mischia con il fado portoghese, l'elettronica da club, il tropicalismo brasiliano, il free jazz, le colonne sonore di Umiliani e le ballate.

"Infedele" è stato anticipato da Ti attraverso, pubblicata lo scorso sei settembre in occasione del 34esimo compleanno di Colapesce; e Totale, accompagnata da un video epico per la regia di Ground's Oranges.
Sospesi, l'ultimo singolo estratto, è uno dei brani più importanti dell'album, anche grazie alla collaborazione con Fabio Rondanini (Afterhours, Calibro 35), uno dei migliori batteristi italiani che ha saputo dare un tocco personale alle atmosfere jazzate che caratterizzano la canzone. Il 
video di Sospesi è stato girato da Salvo Nicolosi per il collettivo Ground's Oranges e vede la partecipazione straordinaria dell'attrice Valentina Lodovini. Un vero e proprio omaggio al cinema horror italiano degli anni '70 con evidenti tributi alla cinematografia di Dario Argento (ma diverse citazioni sono nascoste nel video e vanno da Twin Peaks a La casa di Sam Raimi).


Dopo Bologna e Roma, il tour di Colapesce proseguirà all’Odeon di Catania il 24 gennaio; alla Casa delle Arti di Conversano (Bari) il 26 gennaio; all’Hart di Napoli il 27 gennaio; e il 2 febbraio all’Argo16 (ex Spazio Aereo) di Mestre (Venezia).

Con lo stesso spirito con cui è nato l’album, un progetto personale ma frutto di un lavoro collettivo, Lorenzo ha deciso di chiamare ad aprire i suoi concerti una serie di cantautori di cui è prima di tutto fan e poi amico. Come Andrea Poggio, ex Green Like July, appena uscito per Tempesta con il suo primo, bellissimo, album solista, che darà il via al concerto di Bologna e Roma. Barbagallo, che con Lorenzo faceva parte degli Albanopower e che ha da poco pubblicato il suo nuovo album "Nove" per Trovarobato, apre il concerto di Catania e Conversano; mentre Alì, che esce per Woodworm e che ha realizzato due album entrambi con la produzione artistica di Colapesce, apre Napoli. Marco Iacampo, nome storico del cantautorato italiano, già noto con il moniker di Goodmorningboy, dà il via al concerto di Mestre.

LE DATE DEL TOUR:

18 GENNAIO BOLOGNA TEATRO ANTONIANO - 19 GENNAIO AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA DI ROMA 24 GENNAIO CATANIA TEATRO ODEON - 26 GENNAIO CONVERSANO (BA) CASA DELLE ARTI  - 27 GENNAIO NAPOLI HEART - 02 FEBBRAIO MESTRE (VE) SPAZIO AEREO

18 GENNAIO - BOLOGNA Antoniano CinemaTeatro  + Andrea Poggio
Prevendite su: 
www.bookingshow.it e www.ticketone.it

19 GENNAIO - ROMA Auditorium Parco della Musica - Roma (SALA SINOPOLI) + Andrea Poggio
Biglietti: 15 euro - Prevendite su: www.ticketone.it www.listicket.itwww.auditorium.com/it/biglietti

24 GENNAIO - CATANIA Cine teatro Odeon Catania + Barbagallo
Prevendite su: 
www.boxol.it

26 GENNAIO - CONVERSANO (BA) Casa delle Arti + Barbagallo
Prevendite su: 
www.bookingshow.it

27 GENNAIO - NAPOLI Colapesce • Hart • Napoli + Alì
Prevendite su: 
www.mailticket.it e www.go2.it

02 FEBBRAIO MESTRE (VE) Argo16 (EX SPAZIO AEREO) + Marco Iacampo
Prevendite su: 
http://www.mailticket.it/evento/11701

 


INFORMAZIONI AL PUBBLICO:

www.dnaconcerti.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni

www.instagram.com/dna_concerti

INFORMAZIONI ALLA STAMPA SUL TOUR:

Annachiara Pipino - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. +39 (0)6 89560116

READ MORE:

www.facebook.com/42rec

facebook.com/musicadicolapesce

www.42records.it

Ufficio stampa GDG Press

www.gdgpress.com
www.facebook.com/gdgpress.ufficiostampa/

Giulia Di Giovanni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 3341949036
Michela Rossetti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 347 9951730
Alessandro Gambino: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 320 8366055

 

        

Accedi or Iscriviti

Accedi con Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.