Logo

CRUCIFIED KNIGHTS BANDSTRIBE

crucified knights 

I cagliaritani Crucified Knights pubblicano il loro primo Ep intitolato “Autoextintion”, dopo il demo “Enchantment” del 2009. Il nuovo lavoro della band, purtroppo, devo da subito sottolineare che risente di una produzione poco adatta al genere, che in molti punti rende persino difficile l’ascolto del cd, con la voce che quasi scompare e le chitarre colme di saturazioni indesiderate. Per quanto riguarda i brani, pertanto, non sento di esprimere un giudizio obiettivo, dato che l’album andrebbe registrato nuovamente con suoni più idonei al genere proposto, che potremmo inquadrare tra il Thrash e l’Industrial, con riferimenti ai Fear Factory ed agli Static-X. Un altro elemento negativo che a malincuore devo citare riguarda le parti vocali, che spesso sono esageratamente innaturali, con un growling gutturale che non si distingue, sempre a causa dei problemi già citati per quanto concerne la produzione. Per il resto, di spunti e di idee positive ce ne sono, anche se gli arrangiamenti e le strutture dei brani andrebbero riguardate. Non mi rimane che consigliare alla band di fare tesoro delle critiche purtroppo da me inserite in questo articolo, senza voler ledere all’attività della band, ma come incentivo alla crescita.

Titolo: Autoextintion

Brani: 6 Tracce

Anno: 2010

Produzione: auto-prodotto

Contatti: http://www.myspace.com/crucifiedknights

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.