Logo

HGEORGE BANDSTRIBE

hgeroge 

“Slave To Society” è il primo full-lenght degli Hgeorge, pseudonimo con cui si fa chiamare il chitarrista/cantante di questa Alcoholic Thrash Metal band (così amano definirsi i tre metaller) di Alessandria. Una grande particolarità di questo disco è la cura del missaggio da parte del celeberrimo front-man degli Annihilator Jeff Waters, personaggio di grande spicco in ambito Thrash Metal. La musica di questo terzetto tutto italiano, però, devo sottolineare che gode di ottima originalità ed il song-writing risulta molto personale (la perla maggiore che dimostra questa grande dote della band è l’opener del cd, “Run Or You’re Dead”), anche per il fato che il livello tecnico dei musicisti è perfettamente in sintonia col genere proposto. Riff ben strutturati, molto tecnici e possenti, ritmiche per la maggiore sostenute e serrate ed una giusta dose di melodia e buon gusto nei soli e nelle aperture dei pezzi (ottima l’introduzione del brano “Globalization”, ad esempio) si fondono in modo ben equilibrato in queste 13 tracce in debitrici solo in parte del sound anni ’80, con citazioni che vanno dallo stile dei primi Metallica, agli Annihilator, agli Exodus ed ai Testament, perché ribadisco: i pezzi sono originali e moderni. Un grande livello di produzione discografica è poi quanto di dovuto a questo concept-album, che descrive alcuni elementi negativi di questo particolare periodo storico, con occhio critico e spirito di dissacrazione, in perfetta alchimia col sound ruvido ed imponente della band. Con queste considerazioni, invito dunque gli appassionati delle sonorità Thrash moderne e più datate  a prendere in considerazione gli Hgeorge come potenziale voce di un genere che, nonostante sia in fase di eclissi, sa comunque rinnovarsi, grazie a band come questa.

Titolo: Slave Of Society

Brani: 13 Tracce

Anno: 2010

Produzione: Buil2Kill Records

Contatti: http://www.h-george.com/

http://www.myspace.com/alcoholicthrashmetal

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.