Logo

SOUNDSCAPE BANDSTRIBE

starting things up 

Un giorno, per le strade di Milano, accade: un chitarrista che aveva già precedentemente lavorato per i Chronic Age e come collaboratore per la Visual Lab incontra una voce energica, già molto apprezzata alla ricerca di un identità propria, dallo loro unione prende vita il progetto musicale Soundscape. L’album in questione è “Starting things up”, composto da dodici tracce; La loro musica viene trasmessa da diverse radio nazionali. Il risultato delle loro fatiche si apre lentamente per crescere e coinvolgerci all’ascolto, dalle sonorità che entrano facilmente nelle nostre menti e se ne impossessano. L’energia e l’intreccio musicale abbastanza armonioso ci portano un ascolto piacevole, a tratti appassionato ed una nota di merito ai testi (soprattutto per il contenuto) tutti rigorosamente in inglese. Ci culla quasi come una ninna nanna, dalla voce dolce che si posa tra le note di una parte strumentale ben curata è “Die for one day” il cui testo è davvero buono. I testi presentano temi fragili come vasi di cristallo, introspettivi e a volte personali. Ci rilassa, attraversa la mente creando svariate immagini grazie alla sua sonorità lenta ed una voce curata in “Gave ya all”. Degna di nota è la presentazione dell’art work, l’ecografia di una nuova piccola vita che di li a poco sarà pronta a venire al mondo. Nona traccia è “Island” che ci lascia sognare soprattutto grazie alla sezione strumentale. L’incontro di questi due musicisti è quanto più particolare, Liviano alle musiche/digital programming e Adriano voce/vocal arrangements. Ci lasciano con quel genere di note che canticchieremo per giorni girando per strada, in treno insomma ovunque ci troveremo ci ricorderemo di loro infatti a concludere questo lavoro è “What are you waiting for”.

Titolo: Starting things up

Brani: Dodici

Anno: 2012

Produzione: Autoprodotto

Contatti: http://www.soundscapeofficial.eu

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.