Logo

124C41+ - BANDSTRIBE

Artwork 0

Riunire pensieri e feelings, qualsiasi essi siano, in sole tre tracce non è cosa facile, né cosa da tutti. Loro ci sono riusciti. Loro sono i 124C41+, per gli amici One to foresee for One another, band ternana reduce dall’Ephebia Festival, che con il suo EP omonimo di debuto si getta a capofitto verso un qualcosa di magico che, andando per riduzione ed esemplificazione, si configura in un post rock. Ma c’è molto di più: troviamo il noise, il darkgaze, la musica classica e anche tutto ciò che vi passa per la testa nel momento in cui andrete ad ascoltare questo piccolo gioiello discografico. Dicevo: tre tracce, tanto basta alla band per autodeterminarsi e presentarsi al pubblico, la prima è fondamentalmente una lunga introduzione piena di melodia e quasi priva di rumore, l’orologio si ferma ai quattro minuti, ma sono più che sufficienti a farci capire dove andremo a finire.

Gli altri due brani rappresentano il core dell’album dove si aggiunge anche la voce in tutta la sua potenza, capace di disegnare un quadro monocromatico fatto di note nere come la pece, sostenute pienamente da quel pianoforte che aggiunge un tocco classico e psichedelico al flow generale. L’album scorre lento, nella sua capacità di non lasciarsi ascoltare facilmente: servirà tempo per capirne il senso e l’essenza, che è forse pure emblematica dei tempi che corrono. Se siete fan dei Godspeed You! Black Emperor e dei Mogwai, questo album sarà una gradita sorpresa, incredibilmente innovativo sotto alcuni aspetti ma per nulla noioso o ripetitivo. Bravi ragazzi, non c’è che dire, ma adesso sta di nuovo a voi, aspettiamo con trepidazione il vostro prossimo lavoro!!

Album: “124C41+”

Band: 124C41+ (One to foresee for One another)

Totale tracce: 3

Produzione: Stay Home: gigs & records, Dreaming Gorilla, Astio Collettivo

Contatti: https://www.facebook.com/pages/124C41/1414095022237889?sk=timeline, https://onetoforeseeforoneanother.bandcamp.com/releases

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.