Logo

LUCIO MANCA - AN OLD MAN'S SAD STORY - BANDSTRIBE

coverimage

Lucio Manca è un compositore e polistrumentista originario di Cagliari e siamo lieti di dare spazio alla sua musica su BandsTribe. È di recente uscita il suo secondo lavoro solista dal titolo “An old man’s sad story”, un album decisamente ricco di spunti ma che fonda le basi sul progressive metal moderno. Spunti evidenti già da un primo ascolto, funk, fusion e djent si fondono insieme per creare una distopica armonia sonora dalle tonalità cupe e articolate.

L’album si compone di quattordici brani che vedono alla batteria Garry King (ex Jeff Beck), tutti molto variegati e dal minutaggio decisamente basso per un disco prog, gran parte delle tracce sono strumentali mentre tutte le altre si avvalgono di una voce potente che riesce a rendere bene l’idea della “triste storia del vecchio uomo”. A livello complessivo ho notato che i primi tre brani fanno quasi da “grande introduzione” all’intera opera dato che a livello prettamente musicale la vera spinta la si sente solo dalla quarta traccia in poi, che riesce a portare la questione al livello “djent” visti gli evidenti riferimenti musicali ai Periphery.

In definitiva, questo è un disco decisamente innovativo per il panorama underground italiano, riesce ad alternare meravigliosamente parti lente e cadenzate ad altre veloci e incalzanti, per chi del progressive non si stanca mai, per i patiti dei tempi dispari questo è un disco da ascoltare senza indugio!

 

Album: “An old man’s sad story”

Artista: Lucio Manca

Totale tracce: 14

Contatti: https://www.facebook.com/luciomancapage/, www.luciomanca.com

© 2009 - 2017 Bandstribe.it di Lorenzo Stentella e Lopopolo Marco - Il sito è ottimizzato per una risoluzione di 1600 x 900 - E' vietata ogni riproduzione non autorizzata del portale.

I cookie ci permettono di offrire i nostri servizi. Continuando con la navigazione, l'utente accetta di utilizzare i cookie.